Loading color scheme

LOCULI IN POLIETILENE LATERALI

STRUTTURA
Per la struttura metallica si è dato preliminarmente incarico ad uno studio di progettazione, il quale ha redatto regolare progetto e calcolo strutturale determinando il tipo di materiale e relativi componenti, in conformità alle normative vigenti.
La struttura, realizzata con acciaio tipo S235JR – S275JR saldato a filo in atmosfera protetta con filo d’apporto in accordo con UNI EN 756, è composta da montanti, ripiani scatolari e piatti in acciaio, interamente protetta da zincatura a caldo per immersione UNI EN ISO 1461-2009 che la rende altamente resistente alla corrosione da agenti atmosferici.

MONTANTI
Ogni colonna è formata da tubolari: 6 per i loculi frontali (tre per lato), 4 per i loculi laterali (2 per lato). All’inizio e alla fine di ogni blocco loculi vengono predisposti dei tiranti per rendere più stabile la struttura. Ogni montante viene lavorato per la predisposizione dei fori per l’assemblaggio e i montanti anteriori sono completi di inserti filettati 8MA per il posizionamento della borchia in bronzo. La regolazione in altezza è eseguita mediante piastre di supporto spesse 10 mm, poste alla base, dotate di barra filettata e bulloni che consentono il sollevamento della colonna.

RIPIANI
Il ripiano-soletta, necessario per il sostegno dei gusci in vetroresina, è formato da profili in acciaio fissati alle colonne mediante bulloni; viene completato da un profilo angolare posto sul fondo con funzione di fermo-guscio.
Il traverso anteriore del ripiano viene realizzato con un profilo speciale, di pari sezione ma dotato di un’aletta anteriore sporgente 15 mm, idonea per l’appoggio e il sostegno della lapide in marmo. La lapide viene successivamente fissata alla struttura mediante borchie in bronzo.
Nei loculi frontali il ripiano-soletta è completato da una lamiera in acciaio zincato, per dare maggiore stabilità e sostegno al guscio in polietilene.
Secondo la corretta posa in opera dei loculi, il ripiano risulterà inclinato verso il fondo del 2%.

GUSCIO IN POLIETILENE
Il guscio in polietilene, realizzato in un’unica stampata, privo di giunzioni, sigillanti o guarnizioni, è alloggiato all’interno della struttura. La natura del materiale non richiede manutenzione in quanto non marcisce e non è soggetto a ruggine. A fine vita è riciclabile al 100%.
Successivamente alla posa in opera non subisce impatti traumatici. La costruzione è realizzata secondo le normative sull’igiene e salubrità dei luoghi. In modo particolare è fatta attenzione alle dimensioni minime, all’inclinazione verso il fondo e alla sigillatura dei singoli loculi come prescritto dal Regolamento di Polizia Mortuaria DPR n° 285 del 10.9.1990 Circ. Min. Sanità n° 24 del 24.6.1993.

Fai una domanda su questo prodotto: